Beppe Francesconi

Biografia

Nasce nel 1961 a Marina di Massa.
Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Carrara. A partire dal 1996 allestisce numerose mostre personali. Francesconi è anche autore di favole e racconti, ispirati dalla stessa vena fantastica e fiabesca dei suoi dipinti.

 

Critica

Le fiabe e i racconti di Francesconi raccontano una dimensione fantastica. “L’idea centrale è che c’è un modo diverso per raccontare le storie di oggi, affidandosi alla fantasia, all’invenzione, alla magia.” (R. Ferrucci, 2002)

Francesconi si ricollega alla linea pittorica fortemente connotata da una dimensione fantastica di Possenti, Musante, Alinari, Nespolo. Una figurazione caratterizzata dall’invenzione, dalla favola, dall’assenza di gravità, dal gioco, che l’Artista interpreta in modo personale.

 

Come ha scritto in un breve racconto Francesconi: “Ti racconto di un luogo dove le parole non esistono e tutto quello che succede non ha spiegazione. Ti racconto di un luogo dove il sole a volte non si vuole svegliare e la luna e le stelle si vedono anche di giorno. Un posto dove i colori a volte si confondono e nulla è più come sei stato abituato a vederlo. Ti racconto di un luogo dove non c’è bisogno di prenotare, non servono

Il Gianicolo per Francesconi

La Galleria Il Gianicolo ha allestito 3 mostre personali di Francesconi nel 2003,  2005 e  2012; inoltre ha esposto le sue opere in 8 mostre collettive, dal 2003 al 2015.

 

Pubblicazioni Edizioni Il Gianicolo

  • Francesconi, Alla ricerca di un sogno, 2002, pagg.48

 

Un capitolo è dedicato all’opera di Francesconi nel catalogo:

  • Ritratti, 2010, pagg.24

Biografia

Nasce nel 1961 a Marina di Massa.
Frequenta l’Accademia di Belle Arti di Carrara. A partire dal 1996 allestisce numerose mostre personali. Francesconi è anche autore di favole e racconti, ispirati dalla stessa vena fantastica e fiabesca dei suoi dipinti.

 

Critica

Le fiabe e i racconti di Francesconi raccontano una dimensione fantastica. “L’idea centrale è che c’è un modo diverso per raccontare le storie di oggi, affidandosi alla fantasia, all’invenzione, alla magia.” (R. Ferrucci, 2002)

Francesconi si ricollega alla linea pittorica fortemente connotata da una dimensione fantastica di Possenti, Musante, Alinari, Nespolo. Una figurazione caratterizzata dall’invenzione, dalla favola, dall’assenza di gravità, dal gioco, che l’Artista interpreta in modo personale.

 

Come ha scritto in un breve racconto Francesconi: “Ti racconto di un luogo dove le parole non esistono e tutto quello che succede non ha spiegazione. Ti racconto di un luogo dove il sole a volte non si vuole svegliare e la luna e le stelle si vedono anche di giorno. Un posto dove i colori a volte si confondono e nulla è più come sei stato abituato a vederlo. Ti racconto di un luogo dove non c’è bisogno di prenotare, non servono

Il Gianicolo per Francesconi

La Galleria Il Gianicolo ha allestito 3 mostre personali di Francesconi nel 2003,  2005 e  2012; inoltre ha esposto le sue opere in 8 mostre collettive, dal 2003 al 2015.

 

Pubblicazioni Edizioni Il Gianicolo

  • Francesconi, Alla ricerca di un sogno, 2002, pagg.48

 

Un capitolo è dedicato all’opera di Francesconi nel catalogo:

  • Ritratti, 2010, pagg.24

Visualizzazione di tutti i 4 risultati

Torna su